Vai al contenuto principale

Chi siamo

A cosa serve il patrocinio con il C.P.I. Collegio Periti Italiani

Questo accordo è fondamentale perché permette un percorso direzionato alla perizia ovvero all’opera di un esperto debitamente riconosciuto e qualificato in un specifico settore.

CHI È IL PERITO?

E’ l’esperto incaricato ad effettuare un'indagine tecnica ( perizia ) sia per conto di privati ( perito o consulente tecnico di parte CTP ) sia per conto del giudice ( perito o consulente tecnico d'ufficio CTU)

A CHI E A COSA SERVE L’ESPERTO?

Innanzi tutto, essere esperto, serve propio a noi, che facendo un mestiere specifico, fatto di particolari e di esperienza, è fondamentale essere e diventare esperti del nostro operato.

Questo percorso, può aprire diverse possibilità, anche a chi volesse integrare la sua posizione lavorativa, occupandosi anche di perizie non solo per eventuali compra-vendite, ma anche per ricevere commissioni da terzi per svolgere la propria competenza.

Oggi, proprio con la riforma Cartabia si è evidenziato questo aspetto importante, ovvero la competenza dell’ausiliario del giudice, perché vi è scarsa, e ovviamente non di tutti, preparazione presso gli uffici di giustizia.

Dunque, anche la legge oggi, richiede più attenzione nella selezione di professionisti nelle domande di reclutamento.

Tutto questo, per evidenziare il fatto che, se pur non si volesse essere un CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio) o un CTP (Consulente Tecnico di Parte), è chiaro che i corsi di formazione di SGR, in concordato con CPI, avranno come obiettivo, preparare professionisti con competenze specifiche altamente qualificate e qualificanti.

COSA PERMETTE DI FARE UN PERCORSO QUALIFICATO CON SGR ?

Imparare ad acquisire capacità tecniche, per avere più sicurezza, più attenzione ponendosi i quesiti corretti , essere in grado di capire cosa si sta osservando e relazionare il proprio lavoro.

Ovvio che tutto questo non si può fare in poche ore.

Per questo motivo la collaborazione con CPI è assolutamente decisiva, perché oltre all’esperienza sul campo, prepara successivamente ad un percorso più specifico, in grado di dare informazioni per apprendere le procedure durante tutte le operazioni peritali.

Per frequentare e arrivare ad essere preparato ai corsi/seminari del CPI il corsista deve frequentare prima i corsi di SGR .

L’ATTESTATO DI FREQUENZA rilasciato, permetterà l’iscrizione ai corsi e l’iscrizione altamente consigliata al Collegio.

Altamente consigliata perché, oltre ad ascoltare esperienze di altri professionisti, utili a capire un mestiere, vi è una sana collaborazione solidale, per rispondere a qualsiasi problematica che si può manifestare svolgendo l’attività peritale.

Concludendo, il messaggio vuole essere deciso sulle scelte di SGR, nel fare comprendere che i corsi erogati sono per indirizzare ad un percorso di studio importante, legato a professionisti sul campo, che ogni giorno imparano, pronti a condividere le proprie esperienze utili a chi vuole imparare ad essere un ESPERTO IN PREZIOSI.

Sociale