Suggestioni russe…di terre e di amori lontani… [voce e pianoforte]

Suggestioni russe…di terre e di amori lontani… [voce e pianoforte]

Luogo

Descrizione

Sabato 2 maggio 2020 alle ore 20.30 Palazzo Pesce accoglie  “SUGGESTIONI RUSSE” …di terre e di amori lontani… de I Melodisti con Volha Shytsko soprano e Vincenzo Cicchelli al pianoforte.

Le melodie russe per voce e pianoforte costituiscono certamente ancora, per la maggior parte del pubblico occidentale, un repertorio esotico e sconosciuto, è per questo un’occasione molto rara poter ascoltare in Italia, e in particolare in Puglia, un intero programma dedicato a questo genere.

L’opportunità si fa ancora più preziosa se ad intonarle è una voce che possiede l’autorità naturale di chi canta nella propria lingua madre, come quella di Volha Shytsko, che dopo gli studi di Pianoforte e Canto Lirico nella propria patria si è perfezionata nel repertorio operistico, sinfonico, oratoriale e vocale da camera presso il Conservatorio di Bari, esibendosi in programmi che spaziano dal Barocco fino alla musica contemporanea.

Al pianoforte Vincenzo Cicchelli, che da oltre quindici anni porta avanti un’appassionata attività di ricerca e studio dell’intima relazione tra parola e musica e si dedica all’accompagnamento del canto ideando programmi a tema in cui intreccia brani provenienti da tutte le epoche storiche, aree linguistiche e generi musicali, arricchendo ogni esecuzione con una personale guida all’ascolto.

 “E’ il popolo che crea la musica, noi musicisti non facciamo che arrangiarla!” sostiene Glinka, che più di tutti gli altri compositori ha posto le basi di una tradizione musicale nazionale. Non si tratta tanto di attingere al folklore quanto di comporre con una vena popolare, con formule melodiche semplici, dirette e facilmente memorizzabili, senza tuttavia sacrificare le esigenze della composizione.

Forma specificatamente russa della melodia, la Romanza è stata creata da compositori come Glinka e Dargomyjski all’inizio dell’Ottocento, dopo che la poesia russa aveva conosciuto un successo straordinario con Puškin e Lermontov. Il primo in particolare raggiunse velocemente uno status paragonabile solo a Goethe, Heine ed Eichendorff nel quadro del romanticismo tedesco. La sua opera poetica è fonte d’ispirazione per Rimsky-Korsakov, dal carattere epico, considerato a giusto titolo come il guardiano della tradizione della Romanza e il compositore presso cui questo genere ha trovato il proprio culmine.

In Tchaikovsky il tono diventa profondamente soggettivo, l’identificazione con il messaggio della poesia diventa determinante e trasforma molte di queste composizioni in vere e proprie confessioni. Egli esplora direttamente l’animo umano per rivelarne i desideri e le passioni, le gioie e le pene, la tenerezza e la vulnerabilità. Poco gli importano i dettagli: è l’impressione generale che vuole tradurre, e per questo preferisce poesie che esprimano sentimenti personali profondi. Il cantante ha la responsabilità dell’interpretazione, il pianista dà sostegno e continuità nonché quell’amplificazione necessaria all’espressione.

L’ispirazione di Rachmaninov è soprattutto di carattere lirico. Con il suo amore per la voce umana e la sensibilità per i versi non è affatto sorprendente che le sue romanze costituiscano un capitolo significativo all’interno della sua opera creativa, e inoltre un ricco contributo alla tradizione europea del Novecento. Come ci si attenderebbe, la parte per pianoforte è sempre di notevole bellezza, sia essa di fattura semplice, di umore riflessivo o virtuosistica, fino ad amalgamarsi con la linea vocale formando tessiture che si potrebbero definire impressionistiche.

Ad accomunare i quattro compositori russi è il ruolo predominante affidato alla melodia, considerata base di tutta la musica, e obiettivo supremo da perseguire nella propria attività creativa.

Ticket 10 euro (intero) – 5 euro (ridotto under 26)

Sabato 2 maggio 2020 h 20.30|Sala Etrusca di Palazzo Pesce
via Van Westerhout 24, Mola di Bari
Info e prenotazioni: 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it

Organizzatore

Palazzo Pesce, dimora storica di fine ‘700, nasce nel cuore di Mola di Bari. Grazie ai suoi spazi unici come il salone affrescato con pianoforte mezza coda, la corte in pietra e l’ampio giardino, si presta ad essere la location ideale per concerti

Luogo dell'evento

Palazzo Pesce - Location Eventi Palazzo Pesce - Location Eventi, Via Van Westerhout, 70042 Mola di Bari

FAQ

  • Non ho ricevuto il mio biglietto tramite email. Cosa devo fare?

    La prima cosa da fare è controllare i tuoi filtri di spam/posta indesiderata e le tue caselle di posta in arrivo. I tuoi biglietti sono stati inviati come allegato e alcuni servizi email tendono a considerarli come spam. In alternativa, puoi sempre trovare i tuoi biglietti all'interno del tuo account Billetto, a cui puoi accedere tramite browser o app Billetto dedicata. Per ulteriore assistenza, leggi qui.

  • Desidero annullare il mio biglietto e ricevere un rimborso. Cosa devo fare?

    L'approvazione dei rimborsi è a sola discrezione dell'organizzatore, e dovresti metterti in contatto con l'organizzatore dell'evento per discutere le opzioni a tua disposizione. Per contattare l'organizzatore dell'evento, non devi far altro che rispondere alll'email di conferma del tuo ordine oppure utilizzare il modulo "Contatta l'organizzatore" sul profilo dell'organizzatore. Per ulteriore assistenza, leggi qui.

  • Mi sono registrato sulla lista d'attesa, e adesso?

    Se vengono resi disponibili altri biglietti, riceverai una notifica (tramite email) assieme agli altri iscritti alla lista. L'acquisto avviene in base all'ordine delle richieste effettuate. Per ulteriori informazioni, leggi qui.

  • Dove trovo un link a un evento online?

    Controlla la pagina di conferma o l'email di conferma del tuo ordine. Solitamente, l'organizzatore dell'evento fornisce i dettagli nell'email di conferma dell'ordine, oppure in un'email successiva contenente un link all'evento online. Puoi anche leggere la descrizione dell'evento su Billetto, dove l'organizzatore dell'evento dovrebbe descrivere le modalità per accedere all'evento online. Per ulteriori informazioni, leggi qui.

  • Cos'è la Protezione Rimborso e perché dovrebbe servirmi?

    La Protezione Rimborso ti fornisce la garanzia che, laddove circostanze imprevedibili e inevitabili interferiscano con la tua possibilità di partecipare a un evento, potrai richiedere un rimborso. Per ulteriori informazioni, leggi qui.