Vai al contenuto principale
L'evento è terminato - Vi siete persi questo evento? Date un'occhiata a questi prossimi appuntamenti selezionati a mano!Per i dettagli degli eventi passati, scorrete in basso.

Shortcuts

Caricamento...

 
 

Caricamento...

 
 

Caricamento...

 
 

Nearby events

Caricamento...

 
 

Inizio di uno stesso tipo

LET’S DO IT. La vita, i sentimenti e le speranze nel periodo della pandemia.

l'evento è terminato

LET’S DO IT. La vita, i sentimenti e le speranze nel periodo della pandemia.

Da Gratis

Luogo

Data

Ott 29 2020 09:00 - Nov 07 2020 20:00
Billetto Peace of Mind
Prenota senza pensieri: Billetto garantisce il rimborso per gli eventi cancellati, assicurandoti così la massima tranquillità. Leggi di più
Metodi di pagamento accettati:

Descrizione

dal 10 al 24 ottobre a Faenza, luoghi vari - dal 19 ottobre al 7 novembre a Parma, luoghi vari

e on line sui siti ufficiali e i canali web

Progetto di Associazione Distretto A – Faenza Art District

in collaborazione con McLuc Culture (Parma)

con il Patrocinio di

Regione Emilia Romagna

Comune di Faenza

Comune di Parma

Parma Capitale italiana della Cultura 2020

Let’s do it, inaugurata a Faenza il 10 ottobre, con 180 poster divisi in 18 punti della città. A Parma l’esposizione urbana

è partita il 19 Ottobre presso Lostello, in Cittadella con 25 opere e in 17 punti della città con oltre 60 opere. Realizzati

da 149 artisti, dagli 11 ai 75 anni provenienti da tutta Italia e da Argentina, Bulgaria, Estonia, Germania, Stati Uniti,

Polonia, Spagna.

Questa esposizione “diffusa” è il risultato di una call rivolta a street artist, artisti, grafici, fotografi, illustratori ed, in

generale, a chi si occupa di arte visiva.

“E tu come stai vivendo questo periodo? Cosa ti manca? Cosa speri per il futuro? Raccontalo con il tuo poster!”

Queste le domande rivolte agli artisti che hanno risposto realizzando uno o più poster.

L’idea è nata nel periodo del lockdown dalla volontà di dare voce, attraverso la realizzazione di un’opera facilmente

riproducibile, all’impegno al quale siamo stati chiamati per combattere la diffusione del COVID-19.

I 180 poster selezionati sono affissi in 18 punti, sparsi nelle città di Faenza e oltre 20 punti nella città di Parma,

solitamente utilizzati per le affissioni pubbliche ci raccontano come è stato visto e vissuto questo periodo lungo 69

giorni che ha cambiato la nostra vita ed i ritmi della quotidianità in tutto il mondo.

L’esposizione urbana è stata inaugurata a Faenza il 10 ottobre, in occasione dei festeggiamenti dei 10 anni di Distretto

A. A Parma è stata inaugurata virtualmente, partendo da Lostello, (spazio del Comune di Parma gestito da Emc2 Onlus),

nel parco della Cittadella, in occasione dei 15 anni di attività di McLuc Culture. A Faenza è fruibile sino al 24 ottobre e

a Parma sino al 7 Novembre. Il percorso è facilitato con l’ausilio di una mappatura disponibile sia on-line che in

materiale cartaceo.

Per l’esposizione urbana di Parma, coordinata dall’associazione culturale McLuc Culture, parte della selezione sarà

esposta nella suggestiva cornice del Parco della Cittadella sino al 7 Novembre e in oltre 20 luoghi di grande passaggio

in centro e dintorni. Sulle bacheche di libera affissione. Su Parma sono stati selezionati 86 artisti provenienti da ogni

parte d’Italia e più parti nel mondo. La call con le adesioni è iniziata in primavera e si è conclusa a Luglio 2020.

Le due esposizioni prevedono l’affissione dei poster in maniera diffusa “invadendo” così gli spazi destinati alle

pubbliche affissioni, oggi spesso ancora vuoti, creando così un “ponte” ideale e un’unione, attraverso l’Arte Urbana, fra

la città della Musica e la città della Ceramica.

Al termine i lavori saranno visibili on line in una gallery del sito di Distretto A e con collegamento dal sito di McLuc

Culture.

Il progetto è curato da Bianca Maria Canepa che insieme a Fabrizio Maci, Presidente dell’Associazione McLuc Culture

e curatore su Parma, si sono avvalsi della collaborazione di Chiara Canali, critica d’arte, giornalista e curatrice

indipendente, per la selezione dei lavori esposti.

Si ringraziano Comune di Faenza Tipografia Valgimigli Lostello Parma Emc2 Onlus

Contatti Distretto A Faenza: distrettoa@distrettoa.it Contatti McLuc Culture a Parma: info@mclucculture.it

Organizzatore

Luogo dell'evento

Parma PR, Parma

FAQ

  • Non ho ricevuto il mio biglietto tramite email. Cosa devo fare?

    La prima cosa da fare è controllare i tuoi filtri di spam/posta indesiderata e le tue caselle di posta in arrivo. I tuoi biglietti sono stati inviati come allegato e alcuni servizi email tendono a considerarli come spam. In alternativa, puoi sempre trovare i tuoi biglietti all'interno del tuo account Billetto, a cui puoi accedere tramite browser o app Billetto dedicata. Per ulteriore assistenza, leggi qui.

  • Desidero annullare il mio biglietto e ricevere un rimborso. Cosa devo fare?

    L'approvazione dei rimborsi è a sola discrezione dell'organizzatore, e dovresti metterti in contatto con l'organizzatore dell'evento per discutere le opzioni a tua disposizione. Per contattare l'organizzatore dell'evento, non devi far altro che rispondere alll'email di conferma del tuo ordine oppure utilizzare il modulo "Contatta l'organizzatore" sul profilo dell'organizzatore. Per ulteriore assistenza, leggi qui.

  • Mi sono registrato sulla lista d'attesa, e adesso?

    Se vengono resi disponibili altri biglietti, riceverai una notifica (tramite email) assieme agli altri iscritti alla lista. L'acquisto avviene in base all'ordine delle richieste effettuate. Per ulteriori informazioni, leggi qui.

  • Dove trovo un link a un evento online?

    Controlla la pagina di conferma o l'email di conferma del tuo ordine. Solitamente, l'organizzatore dell'evento fornisce i dettagli nell'email di conferma dell'ordine, oppure in un'email successiva contenente un link all'evento online. Puoi anche leggere la descrizione dell'evento su Billetto, dove l'organizzatore dell'evento dovrebbe descrivere le modalità per accedere all'evento online. Per ulteriori informazioni, leggi qui.

  • Cos'è la Protezione Rimborso e perché dovrebbe servirmi?

    La Protezione Rimborso ti fornisce la garanzia che, laddove circostanze imprevedibili e inevitabili interferiscano con la tua possibilità di partecipare a un evento, potrai richiedere un rimborso. Per ulteriori informazioni, leggi qui.

Scopri di più