Semplice, nubile, una come tante: comica e grottesca allo stesso tempo, Anna Cappelli scivola inesorabilmente verso il baratro della follia. Uno spettacolo intimo, nel quale il pubblico, complice, entra letteralmente in casa, scoprendo inaspettate e macabre declinazioni del cibo.

Prima della perfomance: Chiara Cardea legge uno dei racconti vincitori della call in collaborazione con Crack Rivista e Torino Fringe Festival, e pubblicati nel numero speciale di Crack Rivista.

Spettacolo e degustazione per numero limitato di spettatori.

Gli eventi si terranno nel rispetto delle misure di sicurezza previste dalle disposizioni di legge in materia di contenimento del Covid-19.


Play with Food – La scena del cibo è, su territorio nazionale, il primo festival di teatro e arti performative interamente dedicato al cibo, organizzato da Associazione Cuochilab e diretto da Davide Barbato.

Vuoi più eventi?

Iscriviti qui per ricevere una selezione di eventi nella tua casella di posta elettronica.